(Di Alberto Paderni)

Crack culinario del nuovo millennio, indubbiamente e decisamente costoso, che va molto di moda nella Milano da bere.

Il problema semmai è che a fine cena queste simpatiche ruote di riso riempite di pesce fluo ti lasciano terribilmente affamati anche se hai ingurgitato quaranta pezzi.

Insomma un po’ come la stagione di Donnarumma condita con il solito carico di parate, polemiche e divise (fluo) ma che a fine stagione ci lascia con un buco nello stomaco ed una coppa di traverso.

Meglio cambiare menù per la prossima stagione?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *