Eccolo, il fatidico giorno è arrivato.
Ci si arriva stanchi e scaricati, come dopo un intero campionato, anche se deve ancora iniziare la stagione.

Dopo mesi di speculazioni, di voci infondate sul nostro Milan finalmente (o purtroppo), poco tempo ci divide dalla sentenza definitiva del TAS di Losanna.

Da tifoso quale sono non vedo l’ora che questo vero e proprio incubo finisca, abbiamo bisogno di tornare al calcio giocato, ai 90 di passione, alle sconfitte e alle vittorie.

Non è così il calcio?

Evidentemente no, siamo abituati ad aspettare l’estate non più per il mercato o per i sogni di gloria che la nuova stagione ci porta, ma per decisioni che poche persone discutono in stanze chiuse lontane dalle voci di noi tifosi.

Perdiamo la nostra fede?

Conoscendo i tifosi del Milan, domanda non può essere più sbagliata. Ne abbiamo passate tante e ci siamo sempre rialzati, passerà del tempo sicuro prima di tornare alla gloria che ci spetta.

Ma noi saremo qui, più forti di prima, uniti sotto due colori… il rosso ed il nero.

Forza Milan, ieri, oggi e domani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *