Esordio stagionale per il Milan che decide di mettere gli uomini delle grandi occasioni, quindi Borini dal 1′ per mettere in subito timore alla difesa azzurra.

I risultati si vedono subito infatti, il Napoli appare stranamente impacciato, al minuto 15′ è proprio super Borini che veste i panni da Superman e regala un cioccolatino che Jack insacca alla grande.

Gli unici brividi per il Milan nascono da Biglia che sembra un adolescente la domenica mattina dopo una serata in discoteca, decine di errori tra palloni sanguinosi persi e posizionamenti sbagliati.

Il secondo tempo parte bene con Suso che fornisce l’assist per Calabria che raddoppia per il Milan. Con Borini in campo hanno evidentemente tutti una marcia in più.

Passano i minuti e si inizia ad intuire che Biglia ha probabilmente bisogno di tornare a letto, altro pallone perso e Ivan Drago Zielinski inizia a lavorarci ai fianchi portando il Napoli sul 2-1.
Poco dopo sempre il Polacco, decide di spiezzarci definitivamente in 2, trovando il pareggio con un tiro da fuori su respinta da calcio d’angolo.

Nel finale, oltre al danno la beffa, con Mertens che chiude i giochi siglando il 3- 2 finale.

FLOP

Calabria: al ritorno dalle vacanze in Madagascar dimentica le scarpe in valigia ed entra in campo con le infradito, a confonderlo ancor di più la dimensione lemure di Insigne.

Biglia: non soddisfatto del contratto rossonero, cerca di arrotondare con una prestazione di estrema lentezza sperando in una chiamata di DAZN.

Rodriguez: nel giorno del suo compleanno decide di interpretare il pacco.

TOP

Borini: nel pre partita lo informano della esistenza della nostra pagina..gonfia il petto ed ecco un assist al bacio per Jack.

Bonaventura: segna un gran gol d’esterno, Jack che sfrutta il Jolly del nostro Supereroe Borini. Anche quest’anno lo vedremo capitano l’anno prossimo.

Zielinski: grande tecnica e tiro ma lo preferivamo con Sarri, almeno fino al 60′ non vedeva il campo.

Allan: Allan speravamo fosse la frequenza con cui giocasse bene una partita. Invece anche oggi prestazione di muscoli e cervello.

di Kalinic, Borini e altri Supereroi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *