Benvenuti nella nostra nuova rubrica dove oltre a darvi come sempre le probabili formazioni del Milan, vi forniremo qualche (S)consiglio per fallire miseramente al fantacalcio assicurandovi un misero “65” da far invidia a chiunque.

Ad attenderci domenica sera c’è l’Atalanta. Bergamaschi che stanno dominando L’EL dopo la nostra esclusione dettata dalla Uefa…..ah no..noi ci siamo e loro sono usciti ai preliminari.
Come non bastasse anche in campionato hanno avuto un inizio a rilento, cosa che deve preoccupare il Milan dato il carattere degli avversari.

Dopo aver domato l’invincibile Dudelange, Gattuso torna a schierare l’11 base. Donnarumma pronto a regalare un altro gol, tra i pali.
Calabria, Romagnoli, Caldara e il nostro ballerino di tango preferito Rodriguez.

A centrocampo Kessie e Jack sosterranno Biglia in mezzo al campo. Si spera che adesso che Dazn sta risolvendo i suoi problemi, anche l’argentino velocizzi un po il ritmo delle sue giocate.

Trio d’attacco con Suso, in cerca della prima gioia stagionale (rigorosamente di sinistro), Kebab Piccante Calhanoglu e il Pipita Higuain.

 

I Fanta SCONSIGLI:

Parma – Cagliari

Gervinho: se non perde la fascia che nasconde la pelata non lo ferma più nessuno. Si dice che a Parma gliel’abbiano fissata perennemente. + 3 assicurato

Joao Pedro: se anagrammate Pedro avrete Perdo..come lasciarlo fuori?

Fiorentina- Spal

Biraghi: se non altro garantisce buone chance di stordire gli avversari colpendoli a suon di cross

Petagna: con i 2 gol dell’ex all’Atalanta ha raggiunto i suoi massimi stagionali, per almeno tutta l’andata sarà sazio

Sampdoria – Inter

Quagliarella: se non segnasse con due patate avete risolto la cena

Gagliardini: se ci fosse un bonus per i passaggi a mezzo metro completati sarebbe una garanzia. Per bruciare un centrocampista è perfetto

Torino – Napoli

Ola Aina: non abbiamo la minima idea di chi sia e questo ci basta

Ospina: inizio altalenante del portiere colombiano. Lo spaccio va benissimo, le parate no

Chievo – Udinese

Tomovic: difensore letale nell’area piccola del Chievo e cartellino giallo assicurato.

Machis: se non segna almeno avrete la battuta pronta..ma chissenefrega

Bologna – Roma

Falcinelli/Destro: ballottaggio del giorno, ma tranquilli, chiunque giochi non segna

Shick: il bonus “palo” per fortuna non c’è..quindi bene così

Lazio – Genoa

Acerbi: dopo il Sassuolo sembrava pronto al salto definitivo invece fa solo saltare i nervi

Lapadula: chi meglio di lui per esser sicuri di restare in 10? Nemmeno inserito tra i convocati ancora alle prese con un infortunio.

Milan – Atalanta

Suso: da prendere assolutamente, sono solo 20 partite che non segna! una garanzia!

Castagne: non è ancora periodo, quindi da schierare assolutamente

Frosinone – Juventus

Molinaro: il grande ex di giornata proverà ad asfaltare Joao Cancelo, noi siamo certi che accadrà al contrario. Consigliatissimo!

Ronaldo: dopo il rosso rimediato in Champions, sia mai che ne rimedi uno anche in campionato.

 

di Kalinic, Borini e altri Supereroi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *