Milan che torna in campo in Europa per la terza partita del girone. Ad affrontarci è  il Lille, ex squadra del nostro bello figo gu Leao.

La formazione

Un po di turnover per Padre Pioli che lascia a casa Calabria e Saelemakers, i due hanno deciso di festeggiare guardando insieme il video delle migliori giovate di Mesbah in rossonero.

In difesa torna Dalot sulla fascia sinistra e a centrocampo spazio a Tonali, Castillejo, Diaz e Krunic.

La cronaca

Parte bene il Milan che per i primi 15 minuti sembra voler fare la partita come al suo solito. Al minuto 20 però Romagnoli decide spingere leggermente  in area Yazici che vola via come se fosse stato spinto da Akinfewa. Va lui sul dischetto e fa 1 a 0.

Da qui in poi il Milan va in confusione, i vari Kessie e Tonali sembrano trasformarsi in Montolivo e Traoré. 

Alla ripresa entrano Calha e Leao al posto di Casti e Krunic, ma il doppio cambio ha avuto lo stesso effetto del nuovo dpcm sull’amore degli italiani. 

Pochi minuti dopo arriva infatti il raddoppio dei francesi, tiro di Yazici e Donnarumma liscia l’intervento. Gigio che è stato assunto come testimonial del Sapone di Marsiglia, che lui stesso usa sui suoi guantoni.

Terzo goal che arriva poco dopo su un contropiede del Lille ed è ancora Yazici a segnare, oggi in campo sembrava lui il fuoriclasse svedese.

Finisce 3 a 0 per i francesi, prima sconfitta dopo 24 risultati utili consecutivi, ora testa al Verona, sperando che Zlatan non entri in modalità rambo e faccia fuori qualcuno nello spogliatoio.

 

TOP E FLOP

TOP

Yazici : il Rabiot di Turchia arriva a San Siro ispirato. Bravo e fortunato, con il lockdown il Milan ha scelto di fargli i regali di natale in anticipo #RagazzoFortunato

David : con la sua velocità mette in grossa difficoltà i centrali del Milan. Se “David” non fosse il cognome, avremmo pensato fosse l’ex attaccante dell’Inter #DavidSuazo

Diaz : è l’unico che prova a fare qualcosa, purtroppo predica nel deserto. #Oasi

Flop

Donnarumma : dopo aver visto Tatarusanu visibilmente scosso dall’errore con la Roma, gli è solidale con una papera altrettanto clamorosa. #UomoSquadra

Romagnoli : gli arbitri non lo prendono in simpatia, ma lui ha l’astuzia negli interventi che aveva Branca nel far mercato. #CocoPerSeedorf

 

Dalot : Sguardo perso nel vuoto, cross che son cannonate e si va imitare il buon mattia #De Sciglio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *