Turno infrasettimanale per i rossoneri che va in scena a Marassi, partita importante visto i tanti scontri diretti fra le inseguitrici.

Le formazioni 

Padre Pioli ormai si è trasformato in una vedova disperata, si ferma anche Theo oltre a tutte le altre vittime dell’ultimo periodo. Fiducia a Kalulu come centrale e Dalot a sostituire Hernandez, Tonali prende il posto di Bennacer e Leao torna sulla fascia.

La cronaca

Partita che inizia con un ritmo molto lento, le squadre si studiano e gli spettatori sbattono i telecomandi pensando di aver attivato la moviola in diretta. 

Primo tempo che scivola via con poche emozioni, il primo squillo però lo da Rebic con uno slalom degno di Tomba, ma alla fine conclude con la freddezza di Robinho.

0-0 all’intervallo.

Ripresa che si apre con un trauma, a citofonare questa volta è proprio lui, Mattia Destro che butta dentro su una ribattuta di Donnarumma. 

Passano pochi e Calabria decide di sopperire alla mancanza di Theo, quindi capello ossigenato, strappata e botta ad incrociare che porta sul pari il risultato.

Al 60′ però il cugino di Willy il principe di Belair decide di marcare con la stessa decisione di Jonh Travolta Destro, che schiaccia in rete per il vantaggio del Genoa. Si avete capito bene, doppietta di Destro.

A pareggiarla ci pensa però Kalulu, che su una torre di Romagnoli la spizza in porta, vedendo i marcatori sembra più un sequel di Shining.

Negli ultimi minuti, la cavallerizza rossonera si riordina e tenta l’assalto alla porta di Perin, che però chiude la saracinesca e congela il risultato sul 2 a 2.

Altro pareggio che ci fa perdere punti, ma siamo ancora più in alto di tutti e quest’anno Natale potrebbe arrivare in anticipo con il ritorno di Babbo Ibra.

TOP & FLOP

Top

Calabria : non c’è Theo Hernandez e prova a farne le veci, gli mancano solo i tatuaggi.Trova il Jolly del gol a culmine del periodo positivo. #DavidheoCalabriez

Tonali : ha la stessa crescita di un teenager nell’approccio con le ragazze. Da timido a viveur #Gigolo

Destro : c’è vita anche dopo la morte. Stasera ne abbiamo avuto la conferma #Resuscitato

Flop

Kalulu : grandissimo attaccante. Peccato giochi da centrale difensivo. #NonSapevoDiEssereUnDifensore

Dalot : avevamo perso le tracce del buon De Sciglio, ora sappiamo dove è : nel corpo di Dalot con passaporto portoghese #DeSciglioPortoghese

Pjaca : era un pupillo di Galliani nell’ultimo anno di lavoro al Milan. Resta nella parte floppando clamorosamente come praticamente tutti gli acquisti di quella stagione #PjaccatoInPanchina

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *