Brocchi si nasce, Kalinic si diventa! (Top & Flop Milan-Sassuolo)

Brocchi si nasce, Kalinic si diventa! (Top & Flop Milan-Sassuolo)

Dopo la vittoria esaltante di coppa, serve riprendere la marcia in campionato. Il fastidiosissimo Sassuolo da superare per tornare a fare 3 punti.

Brocchi si nasce, Kalinic si diventa! (Top & Flop Juventus-Milan)
Brocchi si nasce, Kalinic si diventa! (Top & Flop Fiorentina-Milan)
Diego Armando Maradona -il Dio spedito all’inferno

Dopo la vittoria esaltante di coppa, serve riprendere la marcia in campionato. Il fastidiosissimo Sassuolo da superare per tornare a fare 3 punti.

La formazione

Come al solito la formazione è influenzata dai continui via vai dall’infermeria di Milanello, prossima alla costruzione della 4a corsia per evitare rallentamenti.

Oggi torna Maignan e avremo la possibilità di ammirare un raro esemplare di Florenzi a disposizione dal primo minuto. Bennacer e Bakayoko fanno rifiatare Tonali e Kessie, davanti i 4 titolari.

La cronaca

L’inizio sembra molto simile a quello della gara di Firenze. Milan che apre spazi ma che spreca occasioni come non ci fosse domani. Leao e Theo sembrano avere 2 banane al posto dei piedi, tanto che i loro cross finiscono ovunque, meno dove c’è qualche compagno pronto a ricevere.

Questa volta però la gara sembra prendere una piega diversa, è infatti capitan Romagnoli a sbloccarla con un bel colpo di testa dopo 25′.

La risposta degli emiliani non si fa attendere, Bakayoko sbaglia un pallone in uscita, i neroverdi ripartono e Scamacca approfitta con un bolide che finisce al sette. I presenti dicono che sia stato sostituito il pallone perché esploso dopo il contatto col piede del centravanti italiano.

Da qua in poi c’è un blackout Milan tale da pensare che Elliott, non abbia pagato le utenze della luce. La squadra si schiaccia metro dopo metro e da un corner è Kjaer a fare autogol a seguito di una carambola degna dei migliori flipper anni 80. 2 a 1 Sassuolo.

La reazione dei rossoneri non arriva e il primo tempo va in archivio condito da molta preoccupazione.

Pioli capisce che urgono cambi, Florenzi e Saelemaekers sono prodotti da “parental advisory”, ma il mister preferisce rischiare lasciandoli, togliendo Diaz e Bakayoko per Messias e Kessie.

Cambiando gli ordini degli addendi il risultato non cambia, anzi, in questo caso si, ma in peggio : Kessie dimostra la stessa agilità di Higuain dopo esser passato dal McDonald’s, mentre Messias non sembra in grado di fare seguire la sua parola come fatto in terra madrilena.

Come non bastasse, alla festa si aggiunge Romagnoli, che nella giornata della vittoria della Copa Libertadores, riesce persino a fare rimpiangere Gustavo Gomez.

Prima Berardi lo fa stramazzare al suolo realizzando il 3 a 1, poi Defrel se lo beve come una bottiglietta d’acqua fresca con 40 gradi in estate causandone l’espulsione.

Il finale è drammatico, uomo in meno e incapacità di fare male, con Ibra, l’uomo di riferimento fermo in mezzo all’area, immobile, come fosse un ombrellone da spiaggia.

3 a 1 e seconda sconfitta consecutiva, urge scuotersi già da mercoledì per ripartire

TOP

Kjaer : prova a prenderle tutte, quasi ci riesce, ma non può sopperire sempre anche alle mancanze dei compagni. Il Milan ha tante ferite e lui è solo un piccolo #cerotto

Scamacca : è un Pellegri che ci ha creduto di più. Trova un destro degno del miglior Zlatan #Scamacchimovic

Berardi : se giocasse solo contro il Milan avrebbe tipo 14 palloni d’oro e numeri maggiori di CR7 e Messi insieme. Per sua sfortuna non è così #Bestia(rosso)Nera

FLOP

Romagnoli : oggi è un mix tra Gabbia, Bonera e Gustavo Gomez. Il risultato è sotto gli occhi di tutti. 5.5 milioni di stipendio sono uno spreco paragonabile a quello del rubinetto aperto mentre ci si lava i denti. #CapitanDisgrazia

Kessie : a proposito di sprechi… Prova degna di Emerson a 37 anni. #Puma

Saelemaekers : sembra l’amico che non ha mai giocato a calcio, che si ostina a fare numeri da circo. Il problema è che non ha futuro ne nel circo, ne nel calcio. L’animatore nei villaggi turistici è consigliato #Fiorello

 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0