Brocchi si nasce, Kalinic si diventa! (Top & Flop Genoa-Milan)

Brocchi si nasce, Kalinic si diventa! (Top & Flop Genoa-Milan)

Si torna in campo dopo due sconfitte amare che ci sono costate il primo posto e buona parte del morale. Milan in cerca di riscatto contro il Genoa di

Brocchi si nasce, Kalinic si diventa! (Top & Flop Milan-Lecce)
Brocchi si nasce, Kalinic si diventa! (Top & Flop Milan-Sassuolo)
Brocchi si nasce, Kalinic si diventa! (Top & Flop Milan-Bologna)

Si torna in campo dopo due sconfitte amare che ci sono costate il primo posto e buona parte del morale. Milan in cerca di riscatto contro il Genoa di Sheva.

Le formazioni

Solito 4231 per Pioli che però decide di stravolgere la trequarti, dentro dal primo minuto Krunic al posto di Leao e l’uomo della provvidenza Messias al posto di Saelemaekers. Out Bennacer per labirintite entra Tonali a sostituirlo. Torna anche il cyborg inglese Tomori in difesa.

La cronaca

Parte come al solito forte il Milan, tutti oltre la metà campo e pressing asfissiante sugli avversari. Tutto molto bello se non fosse per il ginocchio di Kjaer che si è girato come un kebab ed ha costretto il nostro vichingo ad abbandonare il campo dopo poco.

Tutto si riequilibra 4 minuti dopo grazie a Zeus Ibra che con una saetta buca Sirigu su punizione.

Restando sempre nella categoria “divinità” è proprio Messias ad insaccare il 2 a 0 con un colpo di testa alla Van Persie.

Si chiude sul due a zero il primo tempo.

Secondo tempo che si apre con il brivido, punizione per il grifone, colpisce Hernani di testa ma Maignan si trasforma in aquila e toglie dal sette una palla velenosissima.

Passato lo spavento la mietitrebbia Milan riprende a macinare sul campo di grano Ligure creando occasioni e pericoli. A chiudere la partita ci pensa ancora lui, colui che nello spogliatoio trasforma l’acqua in Gatorade, ma soprattutto sta panchinando la Salamandra. Assist di Diaz e colpo da biliardo di Junior imprendibile per Sirigu.

Partita che scivola via con un Milan sempre in controllo che si permette il lusso di far entrare anche due ragazzi presi dalla strada come Bakayoko e Saelemakers.

Si chiude sul 3 a 0, ora testa alla Salernitana e poi all in per la sfida con il Liverpool del 7 dicembre.

 

TOP E FLOP

TOP

Ibrahimovic : l’aveva detto, più lo criticano, più lui si rafforza. Ora diventa normale anche segnare su punzione. Non smette mai di stupire #CarrambaCheSorpresa

Messias : la sua prestazione è da pallone d’oro. Glielo avessero dato, sarebbe stato comunque più credibile di quello dato al quasi omonimo. #Messi(as)

Maignan : sembra vivere perennemente su un tappeto elastico. Se sparassero la palla su Marte la raggiungerebbe con un salto #PimpMyRide

FLOP

Gabbia : entra subito per sostituire Kjaer. Ci mette poco a fare capire che il suo ruolo migliore è il centrale in panchina #MassimoPericolo

Ekuban : dal nome ti aspetteresti un ballerino caraibico. Invece prova a fare il centravanti del Genoa con scarsi risultati #Limbo

Bianchi : se si unisse con Ekuban il risultato sarebbe simile alla fusione sbagliata di Goten e Trunks. Sheva sicuramente a 45 anni farebbe meglio. #NonSapevoDiEssereInCampo

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0