Top & Flop Empoli-Milan

Top & Flop Empoli-Milan

Ultima gara dell'anno, ci si gioca secondo posto e onore. Le formazioni Dominare l'Empoli a San Siro è difficilissimo, farlo al Castellani con u

Fino alla morte, Milan Inter
Brocchi si nasce, Kalinic si diventa! (Top & Flop Bologna-Milan)
Brocchi si nasce, Kalinic si diventa! (Top & Flop Fiorentina-Milan)

Ultima gara dell’anno, ci si gioca secondo posto e onore.

Le formazioni

Dominare l’Empoli a San Siro è difficilissimo, farlo al Castellani con una sfilza di assenti, profuma di impresa epica.
Pioli ha poca scelta e cerca qualche sorpresa. Kessie trequartista, Rade clamorosamente out, Giroud unica scelta davanti.

La cronaca

L’avvio sembra preludere ad una gara complicata. L’Empoli vola e mette in difficoltà il Milan che vede arrivare gli avversari da tutte le parti.

Poi tutto ad un tratto, ciabattata di Saelemaekers, lavoro da “gru” di Giroud in mezzo all’area e sponda per Kessie che con un gran colpo di Timberland insacca. 1 a 0.

Come detto però i padroni di casa sono in giornata e trovano un gran gol con il “Ti raggiro” di Bajrami che stasera aveva rinunciato a un colpo con la sua gang per aiutare i compagni a battere il Milan.

Gli uomini di Pioli però stasera hanno un alleato in più : Vicari. E proprio lui che apre un tunnel spazio temporale tra le sue gambe, concedendo il 2 a 1 ancora a Kessie.

Il secondo tempo si annuncia battagliero, infatti dopo 2 minuti l’Empoli ha la palla del pari sui piedi. Bajrami però viene informato del fallimento del colpo della sua gang e preferisce sfogare la sua rabbia, cercando di sfondare la traversa, anziché fare il gol, graziando così il Milan.

Arriviamo tutto d’un fiato al minuto 63′. Saelemessi steso al limite, punzione, va Florenzi e 3 a 1.

Grazie a chi? A Vicari, che decide di mettere una barriera che copre un annuncio pubblicitario evidentemente non gradito, anziché la porta.

Il finale è di controllo. Su sviluppi di contropiede, persino Theo, che aveva giocato in perfetto stile Rodriguez, trova il 4 a 1.

La squadra di Andreazzoli però non meriterebbe un passivo così grande, quindi Pioli, da grande sportivo inserisce Bakayoko. Al francese bastano 3 minuti per regalare un rigore, che rende meno amaro il passivo, ma non cambia la sostanza dei 3 punti, che faranno passare al Milan un Natale sereno, pregando che nessuno si infortuni tagliando il panettone.

 

I TOP E FLOP

TOP

Kessie : prova concreta di Frank che evidentemente aveva socializzato nel pre partita con Vicari #QuasiAmici

Saelemaekers : stasera è in giornata. Ha fame agonistica. Gli manca solo il numero 30 sulla maglia #SaeleMessi

Bajrami : ce lo ricordavamo come un medianaccio d’altri tempi e invece è diventato un grande trequartista #ValonBehrami

FLOP

Bakayoko : partita chiusa, ma lui in soli 2 minuti prova a riaprirla con l’ennesimo danno. #GuinnessWorldRecord

Romagnoli A. : Evidentemente la presenza di un suo omonimo nella difesa avversaria lo disorienta, altrimenti non si spiega la quantità industriale di svarioni #GemelliDiversi

Cutrone : “pungiglione Cutrone” non esiste più. Patrick ha la stessa pericolosità di una vespa dopo che ha perso il pungiglione #Moscerino

 

Newer Post
Older Post

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0