IT’S SO EASY (LINDA RONSTADT, 1977)

IT’S SO EASY (LINDA RONSTADT, 1977)

(di Andrea Minardi)  It's so easy e' un pezzo di Buddy Holly del lontano 1958, quando la musica era ancora viva , dato che alla sua morte fu, per c

Il Milan, una questione di famiglia
La partita in una canzone: HEROES (DAVID BOWIE, 1977)
Top & FlopToro-Milan

(di Andrea Minardi) 

It’s so easy e’ un pezzo di Buddy Holly del lontano 1958, quando la musica era ancora viva , dato che alla sua morte fu, per convenzione , dichiarata morta : il famoso assioma, declamato nella splendida American Pie “the day the music died”

Ma il pezzo e’ ricordato per l’interpretazione dell’all american girl Linda Ronstadt, nel 77, un motivetto che induce all’ottimismo, alla voglia di vivere, magari sui pattini a rotelle in un area verde di una bellissima citta’.

E’ cosi facile, ripete all’ossessione Linda, ed e’ stato effettivamente facile per il nostro Milan, gia’ in vantaggio dopo 2 minuti dopo un’azione degna di una partita di calcetto post ufficio.

Ma poiche’ l’amore e’ per gli ingenui, come recita la canzone,  per amore del Milan ho continuato a guardare la partita con una certa tensione, il vantaggio era striminzito e temevo i pericoli degli avanti lagunari, soltanto che, come i Tartari di Buzzati, non arrivavano mai.


E nonostante un primo tempo non memorabile, non mi addormentai, ma rimasi sveglio e felice anche quando Hernandez giocava con la difesa del Venezia e porto’  poi il match ad un piu’ congruo punteggio.

La partita pareva uno spot contro la serie A con 20 contendenti, e vincere fu davvero agevole , fino al 3-0 frutto di un rigore tirato come di deve ( vero Ibra?)


Difficile scrivere oltre, il motivetto del resto ripete fino alla nausea il concetto, e’ stato cosi’ dannatamente facile!
E se l’amore e’ per gli ingenui, e io voglio rompere le regole , come Holly prima e la Rondstadt poi, spengo la Tv felice, canticchiando questo bel pezzo; perche’ le vittorie sono come i figli, puoi averne quanti vuoi ma tanto li amerai comunque tutti.

Clicca qui per la canzone

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0