Top & Flop Milan-Juventus

Top & Flop Milan-Juventus

Milan - Juve : i rossoneri si giocano la possibilità di restare in corsa scudetto. La formazione Pioli recupera Bennacer, ha Bakayoko a disposiz

BROCCHI SI NASCE, KALINIC SI DIVENTA! TOP E FLOP #MILANJUVE
Milan-Juve 0-0
Io l’ho vista così: Milan-Juventus 0-2

Milan – Juve : i rossoneri si giocano la possibilità di restare in corsa scudetto.

La formazione

Pioli recupera Bennacer, ha Bakayoko a disposizione, ma non ci sono storie, il titolare al fianco di Tonali deve essere il suo fidanzato Rade Krunic. Per il resto non ci sono sorprese, tornano Calabria e Romagnoli, Messias preferito a Saelemaekers e Diaz dietro a Ibra.

La cronaca

Sembra essere il Milan a fare la partita, trascinato da un Leao travolgente che veste i panni di Nelson Muntz facendo sembrare De Sciglio il Bart Simpson di turno.

La Juve dal canto suo prova a rispondere con qualche folata dei suoi 2 calciatori più rappresentativi, Dybala e Cuadrado che però vedono rovinate le loro iniziative da Morata e Bentancur.

Il prato di San Siro sembra un campo di Rugby e i calciatori ne risentono. A pagarne di più le conseguenze è Ibra che esce per un problema al tendine d’Achille. Domani oltre alla pubblicità su Sky, sarà nuovo testimonial del Voltaren. Al suo posto Giroud. Si va a bere il thè caldo, nella noia generale.

Nel secondo tempo Pioli decide di togliere Messias, evidentemente scarico mentalmente dalla predica di stamattina a messa e Diaz che non stava facendo così male, ma andava tolto per lasciare in campo Rade.

Con la stanca di Leao, Pioli sceglie di mandare in campo anche il “castiga Juve” che però soffre di ansia da prestazione e fa cilecca non entrando mai in partita.

Tonali e Bennacer provano nel finale a mettersi l’elmetto e trascinare i loro al forcing finale, ma i compagni non sembrano esser dello stesso avviso.

Finisce sullo 0 a 0 una gara con 5002 spettatori, dato che Maignan e Szczesny restano a guardare praticamente per tutta la gara.

 

TOP & FLOP

Top:

Tonali: torna a casa con un numero di palloni recuperato esorbitante, ma anche due orologi e 6 portafogli.#Scippatore

Calabria: mancava da mesi e si è sentito il peso di questa mancanza, il coniglietto Duracell ha ricaricato le batterie ed è pronto come non mai. #inesauribile

Chiellini: nonostante Rugani lo accompagni in casa di riposo dopo ogni partita, sa ancora il fatto suo. #NonnoScatenato

Flop:

Alex Sandro: gli manca solo il codino, ma il movimento da trottola c’è.#RiccardoRodriguez

Krunic: preso a pesci in faccia pure da quei pochi tifosi presenti. Prestazione degna di un Essien in pensione. #Pescivendolo

Messias: dalla Bibbia a chi l’ha visto il passo è breve. Probabilmente è rimasto negli spogliatoi questa sera. #Desaparecido

 

Newer Post

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0